fbpx
menù chiudi

Costiolo

Sangue di Giuda dell'Oltrepò Pavese frizzante DOC

Vitigno

Croatina, Barbera e Uva Rara.

Annate

2019

La leggenda narra che Giuda, pentito dell'aver tradito Gesù, sarebbe stato perdonato e fatto resuscitare in Oltrepò dove compì il miracolo di risanare le viti locali colpite da una malattia.

Annate

2019

La leggenda narra che Giuda, pentito dell'aver tradito Gesù, sarebbe stato perdonato e fatto resuscitare in Oltrepò dove compì il miracolo di risanare le viti locali colpite da una malattia.

- +
da € 7.5
Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a 100 €.

Annate

2019

Area di origine

Pietra de' Giorgi (PV)

T° di servizio

12/15°C

Terreno

6% sassi ; 25% sabbia , 43% limo, 32% argilla.

Note degustative

Colore: rosso rubino vivo.
Aroma: Profumo ricco, delicatamente aromatico, dall’approccio immediato, con tipico sentore di viola e fragoline.
Sapore: Gusto amabile, elegante, morbido con perfetto equilibrio tra acidità e naturale dolcezza. Questo vino frizzante si poresernta con 7 gradi di alcol e un residuo zuccherino di 100 gr/lt. Quindi è da considerarsi un vino dolce.

Note tecniche

Le uve vengono raccolte manualmente ed in cantina dopo la diraspa-pigiatura il pigiato viene posto in fermentini di acciaio a macerare per 5 giorni a freddo con lo scopo di estrarre colore e profumi. Il mosto ottenuto viene separato dalle bucce e posto in autoclave per la fermentazione. Raggiunta una sovrapressione di 2.5 atmosfere si blocca la fermentazione con il freddo e si procede all’imbottigliamento.

Abbinamenti

Adatto ad accompagnare piatti piccanti, salumi speziati, dolci al cioccolato amaro e insalate di frutti rossi.

Area di origine

Pietra de' Giorgi (PV)

Terreno

6% sassi ; 25% sabbia , 43% limo, 32% argilla.

T° di servizio

12/15°C

Note degustative

Colore: rosso rubino vivo.
Aroma: Profumo ricco, delicatamente aromatico, dall’approccio immediato, con tipico sentore di viola e fragoline.
Sapore: Gusto amabile, elegante, morbido con perfetto equilibrio tra acidità e naturale dolcezza. Questo vino frizzante si poresernta con 7 gradi di alcol e un residuo zuccherino di 100 gr/lt. Quindi è da considerarsi un vino dolce.

Note tecniche

Le uve vengono raccolte manualmente ed in cantina dopo la diraspa-pigiatura il pigiato viene posto in fermentini di acciaio a macerare per 5 giorni a freddo con lo scopo di estrarre colore e profumi. Il mosto ottenuto viene separato dalle bucce e posto in autoclave per la fermentazione. Raggiunta una sovrapressione di 2.5 atmosfere si blocca la fermentazione con il freddo e si procede all’imbottigliamento.

Abbinamenti

Adatto ad accompagnare piatti piccanti, salumi speziati, dolci al cioccolato amaro e insalate di frutti rossi.

Rimaniamo in contatto